Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/wp-db.php on line 57

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/cache.php on line 36

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/cache.php on line 384

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 541

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 560

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 659

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/classes.php on line 684

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/theme.php on line 540

Warning: Creating default object from empty value in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/update.php on line 23
Blog della squadra ASD GIOCO AUDACE » 2008» Aprile

Archive for Aprile, 2008

E una…

Lunedì, Aprile 28th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Ieri debutto vincente e convincente della nostra squadra di D2 contro un avversario ostico e combattivo.

Ebbene sì, dopo mesi di preparazione è giunto il momento di scendere in campo ed i nostri giocatori hanno dato prova di carattere e di bel gioco.

In primis il capitano e leader indiscusso, Carlo Masini, che ha regolato a suo piacimento un pur quotato avversario di classifica di poco inferiore… di classifica ma non certo di gioco, infatti la partita è stato un monologo del “Cobra” che fra accelerazioni in top e colpi in back ha macinato il malcapitato con un doppio 6/2.

Il secondo match ha visto in campo “Medusa” che con una prestazione altalenante, fatta di prodezze e scelleratezze ha combattuto punto a punto arrivando a ben quattro match point sul 7/5 5/2 e lì… la paura di vincere, la fatica, lo stress, qualche chiamata dubbia… in un  attimo si è trovato sotto 7/5 5/7 4/5 , servizio contro  e coscia dolorante !!!

Ma ci sarà un motivo se ci chiamiamo ” Gioco Audace “, ed infatti, nel momento più buio, è di nuovo comparso il giocatore che conosciamo e con attacchi precisi, anche se un po’ troppo controllati, ha ripreso il bandolo della matassa ed è riuscito a portare a casa uno stupendo 7/5 al terzo spengendo le velleità di un avversario che lo ha anche deriso davanti ai suoi sostenitori.

Il terzo, e più lungo incontro, ha visto “Macina” soccombere al terzo dopo una battaglia di tre ore e mezza, conclusasi in favore dell’avversario solo per i crampi che hanno colpito Edo all’inizio del terzo e fatale set, 6/7 7/5 1/6 il risultato per il singolarista dei Gabbiani che ha avuto il merito di demolire Macina a forza di pallate…

Ma questo non ridimensiona Edo che anche di fronte alla fisicità preponderante dell’avversario non ha ceduto una palla fino all’impossibilità fisica… Grande Edo.

A questo punto sul 2-1 per i nostri portacolori ci si giocava la vittoria con il doppio che, dopo una riunione di tutti i componenti della squadra, schierava a sorpresa il vecchio (Masini) ed il nuovo (Luca Famooss) per una coppia fatta di esperienza e follia allo stato puro.

E, debbo dire, che mai scelta fu più azzeccata visto che gli avversari si sono resi conto che stavano giocando un match importante quando il primo set era stato archiviato con un secco 6/0 dai nostri alfieri. Il secondo set poi è stato preso in mano dai Gabbiani, anche per un po’ di rilassatezza della nostra compagine che, comunque, sul finire ha ripreso il controllo dei giochi portando a casa la vittoria nel doppio e nella sfida complessiva con i Gabbiani con un bel 7/5 chiuso, e questa è una notizia, con uno smash nell’angolo da Luca!!!

Insomma se questa era una sfida decisiva per la classifica finale del girone meglio non poteva andare, un 3-1 che fa ben sperare per i prossimi impegni.

Certo ora mancheranno un po’ di giocatori per gli impegni del Foro Italico ( Edo e Strambi ), ma chi rimane venderà cara la pelle come è successo ieri col supporto di un grande pubblico che ha circondato di affetto ed incoraggiamenti i nostri eroi nei momenti difficili trascinandoli ad una meritata vittoria.

Un particolare che mi piace sottolineare, inoltre, è la presenza di Raffo Lucadamo che  è rimasto 5 ore a vedere i compagni battersi non facendo mancare il proprio tifo pur essendo rammaricato per non essere sceso in campo… ma di sicuro la prossima volta anche lui sarà protagonista. Per me è questo lo spirito di squadra, BRAVO RAFFO !!!

Forza ragazzi, alla prossima impresa !!!!

Il capitano (… della UISP) 

Nostalgia…

Mercoledì, Aprile 23rd, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

E’ appena una settimana che non si vede dentro i campi e purtroppo neanche fuori e già se ne sente la mancanza:
Guerriero dove sei? Non avverto quella carica, quell’energia che vibra nell’aria quando Sua Maestà è presente..
Potrà essere un pensiero ad alta voce il mio, ma al circolo adesso manca qualcosa ed io so chi può darla quella cosa.

CoachOrso docet

Tempi duri…

Martedì, Aprile 22nd, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Che strano…

… Questo è il primo pensiero che mi è passato per la testa quando stamattina ho aperto il nostro blog e non ho trovato neanche una riga che parlasse della finale del primo torneo sociale di tennis.

Certo il risultato pareva scontato ai non addetti ai lavori, Calò, stella imbattuta della squadra finalista nel Metropolitano UISP, avrebbe dovuto vincere a mani basse contro il pur volonteroso Bruschi, ma…

Già, ma… non sempre i pronostici vengono rispettati e questo ne è l’esempio più lampante.
Certo io non ho potuto vedere la partita per cause di forza maggiore e quindi non posso esprimere un giudizio tecnico oculato, di sicuro i “rumors” di spogliatoio parlavano di un Calò infuriato e deriso… che ci sia una sana rivalità tra i due è risaputo ma forse questa battuta d’arresto ha cambiato qualcosa nel ranking del nostro circolo.

Calò, ridotto ad essere un comprimario, saprà accettare le nuove gerarchie o preferirà abbandonare il nostro circolo dove ormai è messo sotto spesso e volentieri per approdare ad un circolo meno competitivo dove continuare a pavoneggiarsi come primo della classe?

Questa domanda assilla il Coach Orso che comunque sta già pensando ad una sostituzione all’altezza, i vari Iosco, Cecchini, Panico sono pronti a non far rimpiangere l’ex numero uno…

Certo però non credevo che fosse possibile che un atleta (?) del calibro di Calò arrivasse a zittire tutte le fonti di stampa per non diffondere la notizia della sconfitta… Moggi a confronto era un dilettante !!!!!

Comunque da capitano della squadra UISP, mi auguro che tutto rientri alla normalità e che il Gioco Audace possa ancora avvalersi dei servigi di Alessandro, sperando che tale lezione lo riconduca con i piedi per terra e soprattuto lo convinca ad aumentare la tenuta atletica, vero tallone di Achille del nostro tennista.

Tempi duri …

IL capitano

ILTEST

Sabato, Aprile 12th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Buongiorno a tutti,

vorrei prima di tutto parlare della grande squadra UISP del nostro circolo, con giocatori di età avanzata (parlo di me) ma dallo spirito combattivo.

una parola per tutti i componenti :

Marco, sei uscito fuori negli ultimi anni e questo Ti fa onore , grande fisicità e buon tennis con quasi tutti i colpi, efficaci e abbastanza potenti.

Pietro, grade tennis, ottimo braccio (per me braccio d’oro) grande doppista peccato per i singoli abbandonati per guai fisici al ginocchio.

Alessandro, nc finto avrebbe una classifica di tutto onore gran dritto e battuta da vero classificato una sicurezza per noi.

Massimo, ottimo tennis fastidioso da approcciare bravo in doppio come nel singolo (non è poco) necessario alla squadra

Gianpiero, per me uno dei migliori come talento sia sotto rete, suo punto forte che da fondo manca la convinzione………

Stefano, ottimi miglioramenti in questo periodo meglio(ma questo è sempre un mio giudizio) nel singolo buon dritto buon rovescio  arrotato più convizione però alla vittoria…

Vito, tennis non suntuoso ma efficace in tutti i punti, ultimamente deve avere più convinzione a continuare con grinta.

ultima finane meritatissima ma obbiettivamente gli avversari erano più forti (lo dico ma rosico)

un saluto a tutti  

        

Articolo sulle finali UISP (da www.legatennis.it)

Venerdì, Aprile 11th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Dicono di noi che siamo “agguerritissimi”…

http://www.legatennis.it/index.php?option=com_content&task=view&id=99&Itemid=1

I Magnifici 4

Venerdì, Aprile 11th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Di certo se avessi saputo che i ragazzi si dovevano confrontare oltre che tra di loro anche con un clima così infame, mi sarei riservato di aspettare un altro paio di settimane per dar inizio al torneo, ma vuoi per la mia curiosità che per l’eccitazione dei giocatori in gara e per la Coppa UISP estiva alle porte l’ avvio del torneo era diventato improcrastinabile. E in queste condizioni quasi proibitive, tra vento pioggia e anche caldo afoso non è strano trovare i migliori 4 del circolo in semifinale. Vittorie facili in 2 set in tutte le partite giocate, prestazioni tecniche e tattiche ineccepibili, una superiorità nei confronti degli avversari netta e lampante. E adesso per quello visto, per la condizione mostrata, dare un superfavorito è difficile: a mio avviso partono tutti alla pari, la solidità di TestPelusi, il Servizio-Dritto dell’Architetto, BumBum Bruschi e il genio del Guerriero sono delle portate meravigliose in un banchetto finale che si prospetta sublime per chi ha un’appetito come il nostro.

L’antipasto è stasera alle 19 (si spera, al momento piove spiove) con la semifinale della parte alta del tabellone: Calò - Lombroni si prospetta un match scintillante dal risultato incerto sulla carta. Si spera solo che questo superscirocco che spira non influenzi la qualità dei 2 contendenti per un posto in finale.

Nella parte bassa del tabellone si sfideranno domani alle 15 Bruschi - Pelusi in una classicissima del Circolo, anche qui match aperto a qualsiasi risultato.

In bocca al lupo a tutti e veramente vinca il Migliore

CoachOrso docet

I SOLITI IGNOTI….

Mercoledì, Aprile 9th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Quando sei forte,sei forte…

Non ci puoi fare niente…Quando nasci con la competizione e con la voglia di vincere nel sangue,nessuno potrà riuscire mai a fermarti.. Non esistono tattiche barbine o giochi pericolosi,alla fine sei tu che vai avanti!!!!

Non esistono scusanti,non voglio senitre parlare di alibi o di dolori…Mi limito solo a  guardare i 4 nomi degli atleti che sono approdati alle semifinale del masters La siesta 2000…

Nero su biano..niente se niente ma..niente “eravamo 5-4(30 pari) e ha preso due righe”..niente di tutto ciò..

Bisogna solo accettare la sconfitta e inchinarsi con umiltà a coloro i quali sono avanti a noi..(nonostante tutti i reali problemi fisici,ma con una voglia matta di non mollare mai)!!!

Per tutti questi motivi faccio i miei complimenti ad Alessando Marco e Paolo,ma soprattutto un saluto speciale va al mitico Guerriro(attento Calò che oggi l ho allenato io)!!!

Un in bocca al lupo a tutti e……………

Forza guerriero!!!

Un sabato audace

Domenica, Aprile 6th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

C’è un detto che dice “non c’è sabato senza sole”, e mentre me ne stavo sulla terrazza in attesa della mia solita carbonara dopo una mattinata di 5 lezioni consecutive contemplavo la vista che mi circondava; da una parte la piscina con le palme, le cui fronde risuonando al vento, mi portavano con la mente in quei luoghi che agogno sempre e che appena posso raggiungo, e dall’altra il campo 5 appena rimesso a lucido e innaffiato, pronto per il primo match in programma della giornata. Il circolo in questo contesto ha un appeal incredibile, si sta bene in ogni suo metroquadro, se si chiudono per un momento gli occhi ci si accorge di essere entrati nel mezzo della primavera e giocare a tennis diventa una delle cose più belle da fare.Il programma poi prevede 2 grandi partite del tabellone di eccellenza, scendono in campo per la loro prima partita i  2 favoriti contro avversari che al proprio match d’esordio hanno vinto con finali al cardiopalma.

Insomma c’erano tutte le premesse per assistere a qualcosa di bello e perchè no anche a qualche sorpresa, invece sia il sottoscritto che gli spettatori intervenuti sono stati testimoni di 2 one man show. Troppo forti Calò e Bruschi per il Maratoneta ed il Maestro, i quali sono stati battuti nettamente senza aver mai impensierito le prime 2 teste di serie. Una differenza evidente e palese, sia tecnica che agonistica, forse costruita quest’anno durante la Coppa Uisp dove in singolare Marco e Alessandro hanno lasciato le briciole ad avversari anche estranei al circolo, costruendosi una convinta e solida fiducia nei propri mezzi.

Al contrario bisogna fare un plauso a Maurizio e Luca, che nel proprio quarto di finale del tabellone di consolazione hanno dato vita ad una battaglia conclusasi solo 10 a 8 al terzo per Mitch, capace anche di annullare un matchball contro sul 7 a 8. Mi soddisfa che anche nel torneo di consolazione si mantenga questo spirito combattente, ciò è buono sia per lo spettacolo che per la propria crescita tecnico-agonistica.

E questo soprattutto è lo spirito che ci rende “AUDACI”.

CoachOrso docet

Risultati Torneo Sociale

Sabato, Aprile 5th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Tabellone di Consolazione

Iosco batte Ginetto 6/1 6/1

Diana batte Carlini 6/0 6/1

Gennari batte De Santis 3/6 6/4  10/8

Tabellone di Eccellenza

Calò batte Panico 6/1 6/0

Bruschi batte Salvioli  6/2 6/4

Per la cronaca dei matches a più tardi.

CoachOrso docet

A lezione di tattica dal Guerriero

Venerdì, Aprile 4th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Raramente mi ricordo una giornata di aprile così fredda ma assolata, non ventosa ma con dei refoli molto fastidiosi; non era una cornice ideale per quello che si prospettava il più interessante degli incontri dei quarti di finale del torneo sociale di eccellenza, eppoi nessuno, a parte il sottoscritto e Macina, e ovviamente Sua Santità il Presidente , si era degnato di venire a vedere un match tra 2 possibili favoriti del torneo che la mano fatata ma cinica della firstlady aveva messo di fronte così presto nel tabellone.I 2 avevano vinto, ma non troppo convinto nel match precedentemente giocato, vuoi per l’emozione del debutto, vuoi  per avversari ostici che li avevano costretti a dare il meglio nei momenti cruciali, insomma non avevano dato l’idea di essere in formissima e di certo nessuno dei due avrebbe voluto incontrare l’altro in questo momento di non grandissima vena.  

I ragazzi, si vedeva, erano abbastanza infastiditi dalle condizioni atmosferiche, facevano fatica anche a svolgere il palleggio di riscaldamento. L’aria che tirava, i loro visi tesi più per il freddo che per la tensione agonistica davano l’idea che non ci si potesse aspettare di assistere ad un match che rimanesse nella storia del torneo. Infatti fin dalle prime battute di gara si assisteva ad errori su errori con Mirko che teneva quel poco in più che gli permetteva di issarsi 2 a 0 senza fare un gran che. E da questo momento qualcosa cambiava: il Guerriero cominciava a trovare regolarità con i colpi di inizio gioco, specie con la risposta di rovescio in back creava parecchi problemi a Mirko che non riusciva a trovare il timing col suo drittone su queste palle lunghe, morbide e senza peso. Max era in partita e cominciava tessere la sua ragnatele di gioco tra alternanze di ritmo,direzione e profondità alle quali Cecchini non trovava altre soluzioni che sparare, sbagliando,  o giocare sotto ritmo e corto permettendo al Guerriero di venire avanti e dare spettacolo sotto rete.Da 2 a 0 sotto ad avanti 5 a 2, Max perdeva un filo di concentrazione e cedeva il game, ma successivamente riusciva a filare e dare il colpo di grazia per vincere il primo set.

Il secondo set cominciava con lo stesso leit-motif del primo, Mirko tentava di alzare il ritmo e Max puntualmente lo tamponava, e avendo preso anche fiducia cominciava ad essere aggressivo aumentando il numero di discese a rete, raccogliendo molti punti , con un Cecchini ormai in crisi isterica, alle prese ormai più con i suoi mostri  che contro un avversario che dominava la scena.

Si giungeva alla fine del match senza grossi patemi per Max, che a mio parere, ha dimostrato per l’ennesima volta le sue qualità di giocatore anche da singolarista, Bruschi e Calò state all’erta Il Guerriero c’è, ed eccome…

CoachOrso docet

Aggiornamento programma Torneo Sociale

Venerdì, Aprile 4th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Venerdì 4 aprile

ore 17  Pelusi - Moroni

Sabato 5 aprile

ore 13   Calò - Panico

a seguire non prima delle 14.15

Salvioli - Bruschi

a seguire non prima delle 15.30

Carlini - Diana

In bocca al lupo a tutti.

CoachOrso docet

Programma Torneo Sociale

Martedì, Aprile 1st, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/audaceteam/wordpress/wp-includes/formatting.php on line 82

Martedi 1 aprile

ore 17.30

Cecchini - Gennari

a seguire (non prima delle 19)

Passa -  De Felice

Mercoledì 2 aprile

ore 18.00

Pelusi - Moroni

a seguire

Bruschi - Salvioli.

 In bocca al lupo a tutti.



Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /membri/audaceteam/contatore/dettaglio.php on line 33
UPDATE command denied to user 'audaceteam'@'localhost' for table 'wt_count'